The Wolfman

The Wolfman Trailer

4/5 3.6/5.0

Titolo originale The Wolfman
Genere Dramma, Horror, Thriller
Data di uscita
Anno di produzione 2010
Paese
Regia Joe Johnston
Cast Benicio del Toro, Anthony Hopkins, Emily Blunt, Hugo Weaving, Cristina Contes, David Sterne, Elizabeth Croft, Simon Merrells, Art Malik, Asa Butterfield, Geraldine Chaplin, Olga Fedori, Lorraine Hilton, John Owens
Distributore Universal Pictures

Trama

Ispirato al film della Universal che inaugurò una tradizione di classici 'horror', The Wolfman esplora le origini di una inesorabile maledizione. Il premio Oscar® Benicio Del Toro interpreta Lawrence Talbot, un nobile tormentato, che in seguito alla scomparsa di suo fratello, fa ritorno nella proprietà di famiglia, da dove mancava da lungo tempo. Lì Talbot ritrova suo padre (il premio Oscar® Anthony Hopkins) e nel corso delle sue indagini per ritrovare il fratello, scoprirà l'orribile fato che incombe su tutti loro. L'infanzia di Lawrence Talbot era finita alla morte di sua madre. Dopo aver abbandonato il sonnolento villaggio di Blackmoor, Talbot aveva trascorso anni e anni a cercare di dimenticare il passato. Ma quando la fidanzata di suo fratello, Gwen Conliffe (Emily Blunt), lo rintraccia per chiedergli aiuto, Talbot decide di tornare a casa. Al suo ritorno scopre che un essere dalla forza bruta e assetato di sangue sta mietendo vittime fra gli abitanti di Blackmoor e che un sospettoso ispettore di Scotland Yard di nome Aberline (Hugo Weaving) è giunto sul luogo per indagare. Mentre cerca di mettere insieme i pezzi di questo atroce puzzle, viene a conoscenza di un'antica maledizione secondo la quale alcune persone vengono trasformate in lupi mannari quando la luna è piena. A questo punto, se vorrà porre fine al massacro di tanti innocenti, e proteggere la donna di cui si è nel frattempo innamorato, Talbot dovrà distruggere la malvagia creatura che sta seminando il terrore nei boschi di Blackmoor. Ma durante la caccia all'orribile bestia, quest' uomo semplice, dal passato tormentato, scoprirà in sé un aspetto primordiale, che non avrebbe mai immaginato di possedere‚Ķ